giovedì 18 novembre 2010

Di Modelle / parte I







Modella al Casting.





In fila indiana come una brava bambina,
aspetta il suo turno paziente e muta,
in piedi stoica
arriva alla 'cattedra' dove stanno appollaiati quelli che la selezioneranno,
dopo essersi infilata al volo dei tacchi assassini
(non stilosi, assassini di caviglie,
lo stile glielo devono mettere addosso come i vestiti),
sorride umile e mite,
(in alternativa c'è la variante super friendly
che si presenta a tutti stringendo energicamente mani,
se mi molli la mano ti tiro un biscottino, promesso!
Se la smetti di agitarti anche una sacca per la trasfusione di sangue, 
che mi sei emaciata)
Ti chiedi perché sia vestita come una sfollata.
Tesoro, ma almeno per osmosi, non hai imparato ad abbinare i colori?
No eh? Daltonica?
Poi guardi il pitone di appendini umani che si dipana dietro di lei e concludi:
Minchia, c'è un epidemia di daltonismo tra le modelle! 
Avrà a che fare con la rinuncia ai carboidrati??
Ti consegna il book.
Ti sloghi il collo guardando lei e poi la gnocca sul book.
Ma perché hai lasciato questa tua parente a casa tesoro?
Non potevi mandare lei??!!
Ah, sei tu prima degli effetti speciali?
Ti fa la camminata
Va
Piroetta
Torna
Lo sguardo vacuo si trasforma in uno sguardo di ghiaccio.
Fisso in un punto non meglio definito della parete.
Stesso sguardo per tutte / a imitazione della Magnum di Zoolander


Stesso punto per tutte / che ci sia una zanzara spiaccicata? O una caccola enorme?
Considerazioni si incrociano al tavolo degli avvoltoi
Nooo, troppo grassa.
(Grassa????? Ma la sua coscia è come il mio polso!! Come grassa?)
Va bene tesoro, grazie per essere venuta

Se passerà la selezione, quella sarà stata l'ultima volta in cui avrai visto in lei tracce di educazione...

To be continued...

27 commenti:

  1. Io ho visto solo quelle da catalogo e non da sfilata e mi facevano paura da quanto erano magre!!!!!
    Ok io sono grassa ma quelle facevano PAURA!

    RispondiElimina
  2. ciao cara, ma che lavoro fai adesso? selezioni le modelline? sei davvero cool!!!

    RispondiElimina
  3. ps adooooooooooooro quel film.

    RispondiElimina
  4. Sono convinta che con tutti quegli effetti speciali, anche noi diventeremmo delle strafighe... e magari con un bel paio di tette da mettere in mostra, altro che ste stampelle!

    RispondiElimina
  5. E' un lavoro sporco...ma qualcuno deve pur farlo! :-)

    RispondiElimina
  6. spettacolrae questo post, davvero mi sono dvertita un sacco a leggerlo...penso che le modelle vadano in giro conciate in quel modo perchè non hanno bisogno degli sguardi di ammirazione per sentirsi appagate, che sono gnocche è un dato di fatto....grandissima.

    RispondiElimina
  7. Ahahah!
    Comunque ho sempre creduto che gli hairstylist e gli esperti di make up sanno far miracoli!

    RispondiElimina
  8. non è giusto la volevo vedere dopo la selezione....

    RispondiElimina
  9. ..aiuto!!!
    (ovviamente mi riferisco al commento sulla "grassezza")

    RispondiElimina
  10. Mi fai scassare!!! Grasse le modelle? E noi comune mortali che siamo balene? Ma un bel Knulla ci sta Navigo

    RispondiElimina
  11. in ufficio al mattino, dopo l'estenuante percorso a piedi con g. fino all'asilo e varie disgrazie con i mezzi, ho quell'espressione lì, quella della tizia in foto. Però almeno il maglione color cacca non lo metto (non più)

    RispondiElimina
  12. sei il mio mitoooooooo....

    aspetterò la continuazione....

    RispondiElimina
  13. ma QUANTO ti diverti da 1 a 10...1000? ;)

    RispondiElimina
  14. oh mamma questo post rievoca in me un sacco di casts che ho fatto..peccato che io nn fossi dalla tua parte!!!!!!!!!
    dagli una capocciata quando dicono che son grasse

    RispondiElimina
  15. che siano grasse o magre, non ci si dovrebbe basare in primis sul fatto che magari è un tantinello discutibile lasciarsi strumentalizzare come manichini e cercar di far carriera ostentando chiappe e tette?

    RispondiElimina
  16. @rocciajubba, sono davvero molto magre, e non vedo come possa cambiare la tendenza se vengono definite grasse da chi le seleziona.

    @pa, comunicazione al momento. Vediamo come va :)

    @Micaela, anche io sono convinta, infatti vorrei infilarmi in mezzo, ma tra altezza e giro vita mi beccherebbero subito!!!

    @mammanonbasta: voglio i modelli voglio!!!

    @ady, sono senz'altro e comunque belle ragazze, anche se sinceramente sono fondamentalmente molto alte e molto magre, ma ti assicuro che quella non era noncuranza, ma proprio mancanza di gusto.

    @bismama, hai ragione al 1000%

    @monica: tempo al tempo ::)))

    @sibia, aiuto si, non credo siano tutte magre per metabolismo

    @kriegio: KNULLISSIMO!!!

    @Stima, infatti, questione di gusto, completamente assente, vorrei io avere la fisicata per sbizzarrirmi!!

    @bussola, mi forniscono il materiale :)

    @Twins, parecchio ammetto!!

    @Francesca, scusa, ma non c'è proprio paragone, a parte che tu sei piena di classe e stile e ti saresti mai presentata 'spaiata' e poi sei infinitamente più bella, ti ho ista nelle foto!!

    @il Socio, le modelle non ostentano, non sono veline, il problema è la qualità di vita

    @Zoe, prego :)

    RispondiElimina
  17. non colgo differenze onestamente tra una velina e una modella

    RispondiElimina
  18. @ilSocio, e invece ce n'è parecchia. Almeno a livello di 'mansionario'
    -.-

    RispondiElimina
  19. cioè... la differenza starebbe nel fatto che tendono a perdere il rispetto per se stesse in modo diverso?

    RispondiElimina
  20. @ilSocio, sai che dubito che si rendano conto di perdere il rispetto per loro stesse. I confini delle coscienze sono estremamente personalizzabili. Purtroppo

    RispondiElimina
  21. Essì anche la mia gatta mi divora le caviglie >_> quella maledetta viziata! :D Grazie per il tuo commento :))

    Mi è piaciuto molto questo racconto, aspetto la continuazione :D

    RispondiElimina
  22. Grazie per il Blue Steel... è inimitabile|||

    RispondiElimina
  23. Ti do virtualmente un grande abbraccio e una pacca sulle spalle. Non deve essere facile il tuo lavoro. Io non ce la farei. Mi verrebbe voglia di portarle tutte al bar a mangiare.
    C'è stato un periodo l'anno scorso in cui ho lavorato presso lo showroom di uno stilista famoso. Facevo la vestierista. Vestivo quei corpi che per me erano fin troppo magri anche se non erano modelle di alto livello, ma ragazzine di 18 anni. E sentivo i commenti delle responsabili "Lei non la chiamiamo più se non dimagrisce..."
    Ma KNULLA cornute! KNULLA KNULLA KNULLA!
    Pore stelle di modelle! Chi glielo fa fare, dico io!

    RispondiElimina
  24. mi piace come scrivi

    www.baselements.blogspot.com

    RispondiElimina
  25. come hai ragione è un mondo effimero ma spietato!

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails