giovedì 3 febbraio 2011

Quasi 150 anni di Italia Unita. E l'italiano?


Madre, 45enne.
Figlio, in età scolare. Con zaino. (indizio a carico)
Fine elementari / Inizio medie
Macchina di sconosciuto assente, la stessa parcheggiata in senso contrario, occupante il marciapiede intero.

Sera.






Madre: ma vedi mo' questo qua, ma vedi un poco 'ndo sta fermato.
Figlio: annuisce
Le mie sinapsi che reagiscono all'idioma sconosciuto: avrà sceso il cane per pisciarlo!
Madre&Figlio: annuiscono con forza. Ecco svelato l'arcano!

Che gli insegnanti della creatura domani stiano pure a casa.
Ci pensa mammà al doposcuola.

7 commenti:

  1. provo a vedere se garzanti ci può esser d'aiuto

    RispondiElimina
  2. E poi mi chiedono perchè odio accenti e dialetti!!!!
    Grrrrr!
    Ogni tanto scappano anche a me mna in situazioni "consone" (arrabbiature, sfotto', bisogno di far "la grossa"...)

    RispondiElimina
  3. sfondi una porta aperta... "scendo il cane" è uno degli errori peggiori del dialetto della regione dova abito ora... l'altra mattina mi è quasi partito un embolo e mia suocera deve ringraziare che mi manca il porto d'armi per bazooka!
    mamma "amore, la borsa della piscina! che bella"
    Princi "esa mamma"
    mamma "l'ha portata mamma!!"
    nonna "l'ha scesa mamma!!"

    volevo ucciderla

    RispondiElimina
  4. fosse l'unicoproblema la lingua!

    www.baselements.blogspot.com

    RispondiElimina
  5. Ehi signorina, ci tengo a darti qui il mio più sincero "bentornata!" :-)
    Riguardo ai "verbi sbagliati": se in italiano stonano non poco, ti assicuro che in un vero dialetto hanno un loro perchè... :-)
    "mò scinnu e munnizze!"
    letteralmente:"ora scendo l'immondizia"
    in italiano: "adesso porto giù la spazzatura!" :-)

    RispondiElimina
  6. bentornata signorina navigo!
    mi preoccupano anche alcuni dialoghi figlio-genitore in perfetto italiano. e di solito è il genitore che mi impensierisce.

    RispondiElimina
  7. Io adoro il dialetto, sono di origine venete e mi piace sentirlo parlare.

    Ma si parla in dialetto e si parla in italiano.

    La commistione non è utile a nessuno dei due idiomi.

    @Stima, Mammanonbasta: grazie!!! Sono contenta anche io!

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails